Home :: Privacy :: Sezione
Privacy
INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 DEL D.LGS. N.196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali".
Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003, il Comune di Mesola La informa, nella Sua qualità di Interessato, che i Suoi dati personali verranno trattati come segue:
 
1. FINALITA' DEL TRATTAMENTO
La raccolta ed il trattamento dei dati sono effettuati dal Comune di Mesola per finalità di raccolta dati presso il sito Web/comunicazione di messaggi inerenti lo svolgimento delle funzioni istituzionali del Comune di Mesola.
 
2. MODALITA' DEL TRATTAMENTO - INCARICATI
Il trattamento dei dati per le suddette finalità:
a) è realizzato attraverso operazioni o complessi di operazioni indicate dall'art. 4 del D.Lgs. n. 196/2003;
b) è effettuato manualmente e/o con l'ausilio di mezzi elettronici idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza;
c) è svolto da personale incaricato dal Comune di eMesola.
 
3. CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento dei dati richiesti è assolutamente facoltativo, salvo quanto previsto nel successivo punto 4.
 
4. RIFIUTO DI CONFERIRE I DATI
L'eventuale rifiuto di conferire i dati personali, da parte dell'interessato, comporta l'impossibilità di evadere la pratica e di ottenere quanto previsto da leggi e/o regolamenti.
 
5. DATI SENSIBILI
L'art. 4 del D.Lgs. n. 196/2003 definisce sensibili quei dati idonei a rilevare l'origine razziale ed etnica dell'interessato; le sue convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere; le opinioni politiche o l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organismi a carattere religioso, filosofico, politico o sindacali; lo stato di salute e la vita sessuale. Il trattamento dei dati sensibili da parte del  Comune di Mesola è svolto, senza che sia necessario il consenso del soggetto interessato, solo se autorizzato da espressa disposizione di legge nella quale siano specificati i tipi di dati che possono essere trattati, le operazioni eseguibili e le rilevanti finalità di interesse pubblico perseguite o, in assenza di questa, dal regolamento conforme al parere espresso dal Garante o previa autorizzazione del Garante (andrà specificata nel punto 1. "Finalità del trattamento" la disposizione di legge o l'autorizzazione del Garante).
 
6. COMUNICAZIONE E DIFFUDIONE DEI DATI
I dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione e diffusione:
a) al personale dipendente dell'amministrazione regionale, responsabile del procedimento o, comunque, in esso coinvolto per ragioni di servizio, senza che sia necessario il consenso del soggetto interessato;
b) a tutti i soggetti aventi titolo, ai sensi della legge n. 241/1990, e successive modifiche e integrazioni, e del decreto legislativo 267/2000, e successive modificazioni, senza che sia necessario il consenso dei soggetto interessato;
c) ai soggetti destinatari della pubblicità prevista da leggi e/o regolamenti, senza che sia necessario il consenso del soggetto interessato;
d) ad altri soggetti pubblici, esclusi gli enti pubblici economici
e) a privati e enti pubblici economici.
La diffusione dei dati idonei a rilevare lo stato di salute è vietata.
 
7. DIRITTI DELL'INTERESSATO
L'art. 13 del D.lgs. 196/2003, Le riconosce i seguenti diritti: - diritto di accesso al pubblico registro delle notificazioni dei dati detenuto dal Garante per conoscere l'esistenza di trattamenti che possono riguardarlo ( art. 37, comma 4, della legge); - diritto di essere informato circa l'esistenza o meno presso l'amministrazìone di dati che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile (art. 7, comma 1), la loro origine (art. 7, comma 2, lettera a), le finalità e le modalità del trattamento (art. 7, comma 2, lettera b), la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici (art. 7, comma 2, lettera c); - diritto di essere informato circa i dati identificativi del titolare, del responsabile (art. 7, comma 2, lettera d) e del rappresentante (art. 5, comma 2); - diritto di essere informato dei soggetti e delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza ìn qualità di titolari, di responsabili o di incaricati (art. 7, comma 2, lettera e); - diritto di ottenere l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi abbìa interesse, l'integrazione dei dati (art. 7, comma 3, lettera a); - diritto ad ottenerne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compreso quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati (art. 7, comma 3, lettera b); - diritto ad ottenerne l'attestazione che le operazioni di cui all'articolo 7, comma 3, lettere a) e b) della legge sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato (art. 7, comma 3, lettera c); - diritto di opporsi, in tutto o in parte, al trattamento dei dati per motivi di legittimità e ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o ricerche di mercato o di comunicazione commerciale (art. 7, comma 4, lettere a) e b); - diritto al risarcimento del danno cagionato per l'effetto del trattamento di dati personali (art. 15); - diritto di ricorrere all'autorità giudiziaria o al Garante per far valere i diritti sopra elencati (art. 141 e 145).
 
8. TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO
Titolare del trattamento dei dati è Comune di Mesola, Viale Roma, 2 - 44026 Mesola.

Data ultimo aggiornamento: 26/04/2018
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0