Dati sulla gestione economico finanziaria dei servizi pubblici
La Direttiva del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione n. 6/2010 impone che vengano pubblicate dalle pubbliche amministrazioni le schede di monitoraggio sull'utilizzo delle autovetture in dotazione ed i dati relativi alla certificazione della spesa.
 
 
Ai sensi del comma 594, art.2 della L. 244/2007, per il contenimento delle spese di funzionamento delle proprie strutture, le amministrazioni pubbliche adottano piani triennali per l'individuazione di misure finalizzate alla razionalizzazione dell'utilizzo: delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell'automazione d'ufficio, delle autovetture di servizio, attraverso il ricorso, previa verifica di fattibilitą, a mezzi alternativi di trasporto, anche cumulativo.
 
 
L'art. 16, comma 26, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, prevede che le spese di rappresentanza sostenute dagli organi degli enti locali siano elencate in apposito prospetto allegato al rendiconto di cui all'art. 227 del testo unico di cui al decreto legislativo n. 267 del 2000, da trasmettere alla sezione regionale di controllo della Corte dei conti e da pubblicare, entro dieci giorni dall'approvazione del rendiconto, nel sito internet dell'ente locale. Il prospetto e' compilato a cura del segretario dell'ente e del responsabile di servizi finanziari e sottoscritto dai predetti soggetti oltre che dall'organo di revisione economico finanziario.

 
Data ultimo aggiornamento: 19/01/2018
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0