Accesso civico generalizzato
 
Che cos'è:
L'accesso civico generalizzato è esercitabile relativamente ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione, ossia per i quali non sussista uno specifico obbligo di pubblicazione. Oggetto dell'accesso possono essere anche le informazioni detenute dalle Pubbliche Amministrazioni. Scopo dell'accesso civico generalizzato è favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche e promuovere la partecipazione al dibattito pubblico.
 
A chi è rivolto?
 
Chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione e non occorre motivazione.
 
Come esercitare il diritto:
 
La richiesta è gratuita, salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato dall'Ente per la riproduzione di dati o documenti su supporti materiali, non deve essere motivata e va indirizzata al Responsabile della prevenzione della corruzione e trasparenza. L'istanza può essere redatta sul modulo appositamente predisposto e presentata:
- tramite posta elettronica certificata all'indirizzo: comune.mesola@cert.comune.mesola.fe.it
- tramite posta ordinaria al seguente indirizzo: Comune di Mesola - Viale Roma, 2 - 44026 Mesola (FE)
- tramite fax al numero 0533 993662
- direttamente presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Mesola
 
Tempi ed iter della pratica:
 
Le istanze di accesso civico generalizzato sono tempestivamente trasmesse all'Ufficio che detiene i dati, le informazioni o i documenti per la valutazione di ammissibilità della richiesta di accesso civico generalizzato e la risposta al soggetto richiedente. Il procedimento deve inderogabilmente concludersi con provvedimento espresso e motivato entro 30 giorni dalla presentazione dell'istanza, con la comunicazione al richiedente ed agli eventuali contro interessati.
 
Ritardo o mancata risposta:
 
Nei casi di diniego totale o parziale dell'accesso o di mancata risposta, il richiedente può:
- richiedere il riesame al Responsabile della Trasparenza, che decide entro 20 giorni con provvedimento motivato;
A chi rivolgersi:
- Francesco Dott. Montemurro
- Responsabile della Trasparenza - Responsabili di Area che detengono i dati, le informazioni e i documenti oggetto di accesso civico generalizzato
 
Normativa di riferimento:
 
 
Modulistica:
 
Data ultimo aggiornamento: 15/02/2018
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0